Anne Eckhardt (Presidente)

Anne Eckhardt è Presidentessa del Consiglio dell’IFSN e Direttrice della risicare Gmbh.

Il 1° gennaio 2012 Anne Eckhardt è stata eletta Presidentessa del Consiglio dell’IFSN. Dal 2008 al 2011 ne è stata la Vicepresidentessa. Dal 1997 al 2000 e dal 2005 al 2007 Anne Eckhardt è stata membro della Commissione federale per la sicurezza degli impianti nucleari (CSI). Dal 1999 al 2002 ha collaborato nel gruppo di esperti Piani di smaltimento delle scorie radioattive («Entsorgungskonzepte für radioaktive Abfälle», EKRA) del DATEC. Questo gruppo di esperti ha sviluppato il modello di stoccaggio in strati geologici profondi delle scorie radioattive, che è ora sancito dalla Legge federale sull’energia nucleare. Dal 2000 al 2002 Anne Eckhardt è stata membro del gruppo tecnico cantonale Wellenberg.

Nel 2007 Anne Eckhardt ha fondato la società risicare, che opera nella ricerca e fornisce consulenza su opportunità e rischi delle nuove tecnologie e sui rischi della sicurezza di sistemi tecnici e pericoli naturali. Committenti della società risicare sono soprattutto istituzioni pubbliche. Negli ultimi anni le attività di risicare sono state incentrate sulla valutazione dei nuovi sviluppi tecnologici, in particolare nel campo della biomedicina. Gli studi «Human Enhancement» e «Personalisierte Medizin» (Medicina Personalizzata) per conto del TA Swiss sono stati pubblicati come libri nel 2011 e nel 2014. Dal 2013 Anne Eckhardt dirige il progetto trasversale «Interdisziplinäre Risikoforschung» (Ricerca interdisciplinare sui rischi) per la Forschungsplattform Entsorgungsoptionen für radioaktive Reststoffe – ENTRIA (piattaforma di ricerca opzioni di smaltimento delle scorie radioattive), in Germania. Insieme a un team interdisciplinare, si occupa della ricerca di nuovi approcci finalizzati alla comprensione interdisciplinare e alla valutazione dei rischi associati alle opzioni di smaltimento delle scorie radioattive.

Prima di fondare la risicare, Anne Eckhardt ha lavorato per 17 anni a Zurigo, presso la Basler & Hofmann, Ingenieure und Planer AG come consulente e capoprogetto nel settore dei rischi relativi ai sistemi tecnici e ai pericoli naturali. In questa veste ha creato una nuova divisione specializzata Tecnica e società, che ha anche diretto. Nel 1990, dopo aver studiato biologia con specializzazione in biofisica, ha conseguito presso il Politecnico federale di Zurigo il dottorato di ricerca come Dr. sc. nat. Successivamente ha seguito il corso post-diploma “Rischio e sicurezza” del Politecnico federale di Zurigo, di quello di Losanna e dell’Università di San Gallo.

Anne Eckhardt è membro dell`Associazione Risiko & Sicherheit (VRS), che si occupa di rischio e sicurezza, e dell’Associazione Svizzera delle Donne Ingegnere (ASDI).