Marc Kenzelmann nominato nuovo direttore dell’IFSN

Il 28 agosto 2019 il Consiglio dell’IFSN ha eletto Marc Kenzelmann nuovo direttore dell’Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN). Il Dr. Kenzelmann assumerà le sue funzioni il 1° luglio 2020. L’attuale vicedirettore dell’Ufficio federale dell’energia (UFE) succederà a Hans Wanner.

«Sono lieta che con Marc Kenzelmann siamo riusciti ad acquisire una guida esperta e competente per la gestione dell’IFSN», afferma Anne Eckhardt, presidente del consiglio dell’IFSN. « Il Dr. Kenzelmann ha molta esperienza con la supervisione normativa e la sicurezza nucleare».

Dopo diversi annipresso il centro tedesco di ricerca sul cancro di Heidelberg, il Dr. Kenzelmann (49) è entrato a far parte dell’ufficio federale della protezione civile nel 2007 dove è stato a capo dell’ufficio nazionale di protezione NBC presso il laboratorio di Spiez fino al 2013. Dal 2013 è vicedirettore della divisione vigilanza e sicurezza dell’UFE essendo, tra le altre cose, responsabile  della gestione dei rischi e della cultura di vigilanza e di sicurezza dell’autorità.La divisione è inoltre responsabile del controllo e della contabilità nazionale delle materie nucleari e dei compiti derivanti dagli obblighi internazionali della Svizzera in questo settore. Inoltre supervisionale dighe svizzere, i gasdotti e gli oleodotti, l’Ispettorato federale degli impianti ad alta tensione e gli strumenti di politica finanziaria, come i fondi di disattivazione e smaltimento per gli impianti nucleari i e il fondo sovrattassa di rete.

Hans Wanner è direttore dell’IFSN dal 2010. Rimarrà in carica fino al suo pensionamento previsto per  giugno 2020 e, fino a quel momento,  continuerà a dedicare tutte le sue energie ad adempiere al meglio al suo ruolo  .

L’IFSN è l’autorità federale di regolamentazione per la sicurezza nucleare degli impianti nucleari svizzeri. Secondo la legge sull’IFSN, il direttore  è eletto dal Consiglio, l’organo di supervisione strategica e interna dell’IFSN.

Per informazioni

Anne Eckhardt, presidente del Consiglio dell’IFSN, telefono: 056 460 86 06, e-mail: anne.eckhardt@ensi-rat.ch